Descrizione Progetto

White Chestnut

Per i pensieri fissi, ossessivi e ripetitivi

White chestnut fiore di bach
White chestnut fiore di bach

Dalle parole testuali di E. Bach:

“Per quelli che non riescono ad evitare che i pensieri, idee, argomentazioni indesiderate si insinuino nella loro mente. Generalmente nei periodi in cui l’interesse del momento non ha forza sufficiente a mantenere la mente occupata. Pensieri che preoccupano e non se ne vanno, o se cacciari per un momento, poi ritornano. Sembrano girare e rigirare e causano tortura mentale. La presenza di pensieri tanto spiacevoli allontana la tranquillità ed interferisce con la capacità di pensare al lavoro o al piacere quotidiano”.

Nel suo aspetto ombra:

Ha un bisogno ossessivo di programmare
Vive nell’ansia e produce pensieri ossessivi
Ha fantasie magalomani in cui si identifica
Può soffrire di insonnia, bruxismo e ipereccitazione mentale
E’ nervoso e insicuro
Non sa affrontare i problemi e le frustrazioni
Pensa e ripensa prima di agire e dopo aver agito
Rimane mentalmente freddato quando viene aggredito verbalmente
Scarica l’ansia con l’agitazione e parlando ad alta voce, ma senza grande successo
Rimurgina continuamente su insuccessi e difficoltà
E’ tormentato mentalmente, come se avesse una radio continuamente in sottofondo nella mente
Teme di non aver la risposta giusta per ogni evenienza
Non vuole apparire inadeguato e fragile
Fa continue prove mentali prima di affrontare un esame, un colloquio o un qualunque altro evento

Nel suo lato Luce:

La mente smette di “chiacchierare” per conto suo. Trova una centratura interiore. Smette di pensare a cosa dire, come comportarsi. Cessa l’ansia di prestazione.

Donatella Su Whatsapp