Testimonianza percorso

Con i fiori di Bach di Anita C.

Percorso con fiori di Bach di Anita.
Percorso con fiori di Bach di Anita.

Ho contattato Donatella dopo essere di nuovo ripiombata nel buio più totale.
Un mix tra confusione, terrore, smarrimento e tanta tanta paura di non farcela.
Ho 36 anni ed il nostro meraviglioso percorso è durato poco più di un anno.
Conoscevo i fiori di Bach, assunti in maniera un po’casuale quando 10 anni fa ho iniziato a soffrire di attacchi di panico e ansia.
All’epoca gli attacchi sono spariti in fretta, dopo una breve terapia con uno psicologo, lasciandomi quella sensazione di qualcosa che è passato, guarito ma mai davvero del tutto.
Dopo 10 anni di nuovo nel buio e una mia amica mi ha fatto il nome di Donatella e dei “suoi” fiori di Bach. Sono una persona che si affida molto e nella disperazione più totale ho tentato questa strada… che dire, una scoperta!
Il nostro primo colloquio toccó corde e meandri che non avevo mai preso in considerazione. Donatella riuscì in poche frasi e nei primi 10 minuti a capire molto di me.
Sono una persona molto introspettiva, mi esamino, ragiono sui miei stati, ho fatto molti cammini spirituali dove mi sono scoperta e conosciuta meglio eppure nessuno mai era riuscito ad aprirmi gli occhi così, facendomi scoprire cosa realmente mi faceva essere quello che ero.
Donatella ci è riuscita. Grazie a lei e ai fiori ho scoperto di essere così… molto sensibile, iperempatica, ansiosa ma ho scoperto anche di essere ricca di bei pregi e risorse che spesso accantonavo per far spazio agli altri e al peggio di me.
Ho scoperto di non dovermi più sentire in colpa! Di nulla io ho colpa! Al centro della mia vita non c’ero più io, la mia figura era decentrata, ero fuori dal cerchio in cui invece c’erano tutti gli altri.
Ho ricominciato a lavorare nel periodo in cui mi sentivo con Donatella, un immenso cambiamento per me, frutto del nostro percorso.
Ricevere la chiamata per un colloquio è stato un segno evidente di quanto anche il mio stato mentale stava cambiando e mi stavo finalmente aprendo al mondo e alla vita, stavo pensando a me, a riprendermi il mio spazio, a crescere, a esplorare senza paura, senza timore.
Il nostro percorso si è concluso dopo che lei mi ha affidato nelle mani di una psicologa con cui ho iniziato la terapia EMDR per la rimozione dei traumi.
Ad oggi posso dire che aver conosciuto Donatella è stata una vera benedizione.
Mi sento più forte, più ferma sulle mie gambe, meno instabile e finalmente mi sento al centro del mio cerchio.
La ringrazierò per sempre per le sue parole, mai scontate e sempre concrete, per come mi ha aiutato a capire, per il suo essere sempre presente, per il suo supporto e per la stima che aveva per me quando ancora io non sapevo di esistere.

Donatella Su Whatsapp

Condividi

ALTRE

Testimonianze

Tutte le Testimonianze
Torna in cima